Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Talebani sulle giostre e agli autoscontro. Risate e foto anche dalla palestra presidenziale – I video

Le prime ore del nuovo Emirato islamico dei talebani si svolgono anche così: tra macchine da scontro e caroselli. Dopo aver preso d’assalto un parco giochi, alcuni combattenti hanno occupato la sala attrezzi dell’ex presidente Ghani

Sorridenti sulle macchine da scontro o sui cavallucci di una giostra che ruota. Le prime ore del nuovo Emirato islamico dei talebani si svolgono anche così, nell’abisso di due mondi paralleli: il divertimento dei vincitori in un parco giochi presumibilmente di Kabul o Herat e la disperazione di chi pur di fuggire dall’incubo è disposto ad aggrapparsi a un aereo in volo. Nelle ore successive alla presa dell’Afghanistan da parte dei talebani, i gruppi combattenti si appropriano della capitale occupando le giostre fino a poco tempo prima popolate dai bambini afghani. Sorridono e si divertono anche in palestra i talebani conquistatori dell’Afghanistan: la sala attrezzi scoperta nel palazzo presidenziale di Ashraf Ghani, fuggito ormai da ore, diventa presto l’attrazione della giornata. Sollevano pesi, fanno cyclette e si riprendono con il cellulare.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: