Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Lega Pro, il Seregno in campo con una divisa speciale: lo sponsor sostituito dalla scritta «Vacciniamoci»

Il presidente della squadra lombarda, Davide Erba: «Il calcio è il maggior veicolo di propaganda nella nostra nazione. Per una volta abbiamo deciso di staccarci da una logica commerciale»

Questa sera alle ore 20.30 allo stadio Nereo Rocco di Trieste il Seregno Calcio scenderà in campo contro la Triestina per il suo debutto nella nuova stagione di Lega Pro con una maglia speciale. Nella divisa da gara, lo spazio dedicato allo sponsor sarà invece occupato dalla scritta «Vacciniamoci». «Il calcio è il maggior veicolo di propaganda nella nostra nazione», ha dichiarato il presidente del Seregno, Davide Erba. «E noi, partendo da questa consapevolezza, per una volta abbiamo deciso di staccarci da una logica strettamente commerciale, riservando lo spazio che solitamente sulle maglie è occupato dagli sponsor ad un’esortazione chiara e rivolta a tutti, quella appunto a vaccinarsi». Anche il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha commentato positivamente l’iniziativa del Seregno: «Il calcio è un potente strumento a servizio delle cause sociali» e «l’iniziativa del presidente Erba lo dimostra. Vaccinarsi è la sola chiave che abbiamo per riaprire le porte alle nostre vite e poter ripopolare gli stadi con gioia ed in piena sicurezza».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: