Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Da Milano a Palermo, in 77 mila provano il test d’ingresso a Medicina. Speranza: «Impegno importante per il futuro del sistema sanitario»

I candidati hanno dovuto misurarsi con argomenti di cultura generale, logica, biologia, chimica, fisica e matematica. 15.273 i posti a bando, di cui 14.020 per Medicina e Chirurgia e 1.253 per Odontoiatria

Cento minuti e sessanta domande per farsi ammettere a Medicina. Questo il tempo previsto per misurarsi con il test di ingresso per l’accesso ai corsi di laurea in Medicina e Odontoiatria. I candidati, da nord a sud Italia, si sono presentati a migliaia, con mascherina sul viso e Green pass alla mano, per la prova fissata alle 13. Sono 77.376 i candidati che si sono misurati con le domande del testo nel tentativo di ottenere uno dei 15.273 posti a bando, di cui 14.020 per Medicina e Chirurgia e 1.253 per Odontoiatria. Per poter accedere all’esame, hanno dovuto presentarsi alle 9 di mattina, e aspettare oltre 4 ore prima l’inizio della prova, così da consentire al personale addetto di sbrigare tutte le operazioni relative all’ingresso in sicurezza, nel rispetto delle misure anti-Covid. Dal ministro della Salute Roberto Speranza un grande in bocca al lupo: «È un impegno importante per il futuro di ciascuno di loro ma lo è ancora di più per il futuro del nostro Servizio Sanitario Nazionale».


Per dare un po’ di numeri sulle iscrizioni ai test, a Palermo si sono presentati 2.820 candidati per 480 posti. Una partecipazione importante che ha indotto l’Università a distribuire i partecipanti in 44 aule tra il Policlinico e il campus di viale delle Scienze. Alla Statale di Milano 3.363 hanno fatto domanda per il test di ingresso, di cui 3.113 a Medicina e 250 a Odontoiatria. Le donne sono il 72.3% degli iscritti, mentre il 27,7% è la quota maschile. Quest’anno i posti disponibili sono 475, in aumento di 75 rispetto allo scorso anno, più 7 posti riservati agli stranieri. A Torino questa mattina si sono presentati in 2.377 al centro Lingotto Fiere per sostenere la prova di ammissione a Medicina e Chirurgia: 447 i posti a disposizione, 44 sono invece i posti per odontoiatria. E ancora: 2.968 iscritti a Padova e 2.787 a Bari.


Le domande

I candidati hanno dovuto misurarsi con 60 domande a risposta multipla da completare in 100 minuti su argomenti di cultura generale (12 quesiti), di logica (10 quesiti), di biologia (18 quesiti), di chimica (12 quesiti), di fisica e matematica (8 quesiti).

Continua a leggere su Open

Leggi anche: