«Vorrei diventare come Will Smith. Per ora aiuto i miei»: Khaby Lame alla Mostra del cinema di Venezia – Il video

«I miei video sono molto semplici. Mi viene l’ispirazione e comincio a registrare», racconta il tiktoker

«Voglio studiare cinema. Il mio sogno è quello di diventare attore. La mia aspirazione è quella di diventare come Will Smith, che seguo fin da bambino». Khaby Lame sbarca a Venezia e sul red carpet della Mostra del cinema, davanti ai flash dei fotografi che urlano il suo nome, appare come un pesce fuor d’acqua. Ventuno anni – di cui 20 anni nelle case popolari di Chivasso -, originario del Senegal, Lame è il secondo tiktoker al mondo con 110 milioni di follower. Nella sua vita, come ha confidato al Corriere, ha già fatto il muratore, il cameriere, il lavavetri. Il segreto del suo successo, ribadisce, è «la semplicità»: «Per il momento non uso uno storyboard, i miei video sono molto molto semplici. Mi viene l’ispirazione e comincio a registrare», racconta il giovane. Consapevole però che fare cinema è un’altra cosa: «C’è tanto lavoro dietro, bisogna studiare. Mi preparerò come si deve e un giorno spero di entrare in questo mondo». Quanto alla sua famiglia, Khaby ha rivelato che i suoi genitori sono molto orgogliosi di quello che sta facendo e che nessuno si aspettava nulla di quanto è successo in breve tempo: «Rimango sempre coi piedi a terra. I miei genitori al momento non lavorano, il mio papà è in cassa da quando c’è il Covid. Sto cercando di fare il possibile ma con TikTok non si diventa ricchi».


ANSA/ETTORE FERRARI | Khaby Lame alla Mostra del cinema di Venezia.

Leggi anche: