Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La Valle d’Aosta verso il Green pass obbligatorio anche per sciatori e personale delle funivie

La Regione si prepara ad affrontare un’altra stagione sciistica in pandemia

Salvare la stagione sciistica e non perdere un altro inverno. La Valle d’Aosta ha intenzione di chiedere il Green pass anche a sciatori e personale degli impianti a fune già dalla prossima stagione invernale. Questo è ciò che emerge dalla riunione del gruppo di lavoro presieduto dagli assessori Luigi Bertschy e Jean-Pierre Guichardaz e composto da rappresentanti dell’associazione valdostana impianti a fune, maestri di sci, albergatori, guide alpine, Confcommercio e Camera di Commercio. La Valle d’Aosta, però, ha anche avanzato una richiesta al governo, chiedendo il «superamento della logica del contingentamento nell’utilizzo degli impianti di risalita». Insomma, Green pass non solo per i sanitari, per il personale scolastico, per gli studenti universitari (che sembrano essere in gran parte favorevoli), per i trasporti, per i musei e i ristoranti al chiuso. D’ora in poi anche per gli sciatori. Almeno in Valle d’Aosta.


Foto in copertina: ANSA


Continua a leggere su Open

Leggi anche: