Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Autostrade lancia l’app per il Cashback: rimborsi agli utenti per il tempo perso nel traffico

Dopo i test in estate la società che gestisce in concessione le tratte stradali è pronta a lanciare il progetto per i ristori

Perdere tempo fermi in coda in autostrada potrebbe non essere più un problema. Dopo diversi annunci arrivati questa estate, Autostrade per l’Italia è pronta a lanciare il Cashback per i viaggi ritardati per lavori o manutenzione delle infrastrutture. La decisione presa dai vertici della società che gestisce la rete Aspi, circa tremila chilometri di infrastruttura, potrebbe chiudere un anno di prove con l’inizio in settimana dell’iniziativa “Free to X Cashback”, l’app per segnalare code e traffico che vanno oltre tempi normali. Il progetto giunge al pubblico dopo i test estivi su 6.300 guidatori invitati a fornire feedback del servizio, che è già stato presentato all’Antitrust. Una volta fatta la richiesta, la società verifica l’effettivo ritardo e restituirà parte del costo del viaggio o anche il 100 per cento nei casi più gravi. Con ogni probabilità il cashback riguarderà tutti i tipi di pagamento utilizzabili in Autostrade, dai sistemi di pedaggio come il Telepass ai ticket, passando per le carte. Il rimborso sarà quindi erogato direttamente sull’Iban nel caso di biglietto ritirato al casello oppure su carta di pagamento o sistema Telepass.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: