Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No Green pass a Torino, tensione tra militanti di Forza Nuova e anarchici: botta e risposta sul palco

«Non fatevi strumentalizzare dalle destre», ha detto una esponente del movimento anarchico, scatenando la reazione di un militante di Forza Nuova

La manifestazione No Green pass in corso a Torino ha visto lo scontro in piazza Castello tra due forze contrapposte: il gruppo di anarchici scesi in piazza per protestare contro il pass sanitario obbligatorio non ha gradito la presenza degli esponenti di estrema destra alla manifestazione. «Portiamo solidarietà a chi a Roma è stato picchiato dalle forze dell’ordine ma invitiamo i manifestanti a non farsi strumentalizzare dalle destre», ha detto una esponente del movimento anarchico. Parole che hanno suscitato la reazione di un militante di Forza Nuova che si è avvicinato furioso al palco invitando la manifestante a scendere. «La destra è qua e in carcere per i fatti di Roma ci siamo noi», ha urlato. A intervenire nello scontro poi è stato Marco Liccione, leader de La Variante Torinese: «Ci danno dei fascisti, dei comunisti, ma la nostra lotta va al di là delle ideologie, dobbiamo essere uniti».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: