Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Maltempo in Sicilia, trovato il corpo dell’uomo scomparso: trascinato dal fango con sua moglie – Il video

A lanciare l’allarme ai vigili del fuoco era stato un uomo che aveva visto la coppia sparire dopo il passaggio di un’onda di acqua e fango

È stato ritrovato il corpo dell’uomo di 67 anni scomparso con sua moglie a Scordia, in provincia di Catania colpito da un devastante nubifragio dalle prime ore di oggi 25 ottobre. L’uomo si trovava vicino un agrumeto con la donna in contrada Ogliastra distante dal punto in cui stato ritrovato. L’allarme era stato lanciato ai Vigili del fuoco da un uomo rimasto bloccato dentro la sua auto, quasi sommersa dal fango. Quando è stato soccorso, l’uomo ha raccontato di aver visto la coppia che appena uscita dalla loro Ford Fiesta è stata trascinata via. L’esondazione del fiume Simeto da ore ha bloccato la statale 194 Ragusana, così come la statale di Palagonia all’altezza di Lentini, in provincia di Siracusa. Bloccata anche la statale dell’Etna e delle Madonie vicino Bronte, in provincia di Catania.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: