Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scuola, in Lombardia 376 classi in quarantena per Covid: sono oltre 7 mila gli studenti in isolamento

Il report sulla diffusione del virus nelle scuole registra un aumento delle classi coinvolte: «Più contagi nella fascia 6-10 anni»

Aumentano gli studenti in quarantena in Lombardia per la pandemia di Covid-19. Il report settimanale di monitoraggio sulla diffusione del virus nelle scuole registra per il periodo dal 25 al 31 ottobre una netta crescita delle classi attualmente in quarantena. Il totale è di 376 gruppi di studenti e operatori scolastici, con un aumento solo nell’ultima di settimana di 100 classi e 2.400 alunni in più. Il periodo precedente preso in esame (dal 18 al 24 ottobre) aveva segnalato 268 classi, 5.281 studenti e 224 operatori sanitari in isolamento. Secondo quanto segnalato dal nuovo report l’età in cui l’aumento dei contagi risulta più accentuato è quella dai 6 ai 10 anni, mentre il tasso di incidenza cresce di più nella classe d’età 3-5 anni. «Su scala regionale si conferma il trend in crescita relativamente ai soggetti posti in isolamento domiciliare fiduciario come contatti di caso (quarantena degli alunni)», si legge nel documento della regione, che sembra confermare i dati sui contagi pediatrici registrati anche su scala nazionale. Solo pochi giorni fa la Fondazione Gimbe aveva parlato di 1,2 milioni di alunni non vaccinati e di un aumento dei contagi proprio tra i più piccoli. Nel frattempo i nuovi positivi in Lombardia crescono con 682 nuovi casi in 24 ore, in forte aumento rispetto ai 213 della giornata precedente. Ma l’assessora al Welfare Letizia Moratti rassicura: «La regione continuerà a essere in zona bianca».


REPORT REGIONE LOMBARDIA | Tabella numero casi di Covid-19 per fasce d’età

Continua a leggere su Open


Leggi anche: