Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Chi è Magdalena Andersson, la prossima premier della Svezia: sarà la prima donna a guidare il Paese

L’economista è la nuova leader del Partito socialdemocratico. Dopo il voto del Parlamento prenderà le redini del governo

Dopo essere stata eletta al congresso del partito a Göteborg, la ministra delle Finanze svedese Magdalena Andersson è la nuova leader del Partito socialdemocratico. Un passo fondamentale per l’elezione alla carica di premier dopo le dimissioni di Stefan Lövfen. Un momento storico per la Svezia, che fino ad adesso non aveva mai avuto una donna come primo ministro. L’ultimo step che separa l’economista dalla nomina ufficiale è il voto al Parlamento. Al momento, non è ancora stata fissata una data. Magdalena Andersson, economista e ministra delle Finanze nel governo di Lövfen, è stata una nuotatrice di alto livello e ha studiato scienze sociali alla Cathedral School di Uppsala. Nel 1992 si è laureata alla Stockholm School of Economics con un master in economia. Prima di diventare ministro delle Finanze, Andersson è stata consigliere politico del primo ministro svedese Hans Göran Persson dal 1996 al 1998, fino a raggiungere il ruolo di Segretario di Stato fino al 2006. Successivamente ha ricoperto nuovamente il ruolo di consigliere politico dell’allora leader dell’opposizione Mona Sahlin dal 2007 al 2009, per poi diventare Direttore Capo dell’Agenzia delle Entrate Svedese. Nel 2014 è stata nominata ministro delle Finanze. Dopo le dimissioni di Lövfen il suo nome è stato uno dei primi ad essere considerato per sostituire il premier.


Immagine di copertina da Ansa


Continua a leggere su Open

Leggi anche: