Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

MotoGp, l’abbraccio dei piloti a Valentino Rossi. In 70 mila applaudono il suo ultimo giro d’onore – Il video

Nei box anche l’ex attaccante dell’Inter Ronaldo: «Una carriera meravigliosa, Valentino ci ha fatto sognare»

Valentino Rossi, subito dopo aver tagliato il traguardo della sua ultima gara in MotoGp (chiusa al 10° posto), si è fermato sotto la curva colorata di giallo del circuito di Valencia per salutare i suoi tifosi. Ma ad accoglierlo non ha trovato solo migliaia di fan, accorsi al Ricardo Tormo per rendere omaggio al campione. A raggiungerlo anche tutti gli altri piloti, che hanno voluto abbracciarlo. Tra fuochi d’artificio e fumogeni, con un «Grazie» ben visibile sul retro della sua tuta, il Dottore ha voluto salutare e ringraziare con un ultimo giro d’onore tutti gli appassionati presenti sugli spalti. Ad applaudirlo 70 mila persone. Un addio tanto trionfale quanto commovente, dopo una lunga storia d’amore con le moto durata ben 26 anni, che l’hanno reso una icona di questo sport. «Sono diventato una sorta di icona – diceva Rossi qualche giorno fa – ed è stata la cosa migliore della mia carriera, più delle vittorie». A salutare Rossi, nei box, anche Ronaldo, ex attaccante dell’Inter: «Sono venuto per salutare una carriera meravigliosa. Valentino è un campione che ci ha fatto sognare. Ricordo che ci siamo conosciuti nel ’99 alla Pinetina. Abbiamo condiviso tante passioni, a cominciare da quella per l’Inter».


Leggi anche: