Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Vaccini ai bambini da 5 a 11 anni, via libera anche in Canada e Israele: in quali Paesi è già in corso la campagna

L’Austria ha deciso di non aspettare la decisione dell’Ema sulle vaccinazioni agli under 12 ed è già partita da metà novembre

Il 29 novembre l’Agenzia europea del farmaco (Ema) deciderà sull’autorizzazione al vaccino contro il Covid di Pfizer-BioNTech per i bambini dai 5 agli 11 anni. Nel frattempo, sono molti i Paesi nel mondo – e qualcuno anche nell’Unione europea – che hanno deciso di procedere con la vaccinazione dei più piccoli. Proprio oggi, le autorità canadesi hanno autorizzato la somministrazione del vaccino Pfizer per i bambini nella fascia 5-11 anni. Martedì prossimo sarà la volta di Israele. Lo ha annunciato il premier Naftali Bennett, dopo l’arrivo nel Pese delle dosi Pfizer tarate per questa fascia d’età. «Sono consapevole che ci sia una certa sensibilità su questo argomento – ha commentato il premier – Ci sono molte persone che hanno paura di vaccinare i bambini e non sono necessariamente persone no vax o che credono alle teorie di cospirazione. La mia risposta a queste preoccupazioni è: totale trasparenza».


Chi è già partito

Negli Stati Uniti il via libera definitivo per somministrare Pfizer ai bambini tra i 5 e gli 11 anni è arrivato all’inizio di novembre, mentre in Cina, già da giugno scorso, è stato autorizzato il vaccino Sinovac tra i 3 e i 17 anni. Dall’inizio di agosto, anche gli Emirati Arabi Uniti, hanno cominciato a usare Sinovac per i bambini dai 3 ai 17 anni. In Cambogia, invece, il vaccino cinese è ammesso dai 6 anni in su. Cuba ha iniziato a settembre a somministrare i suoi vaccini, Abdala e Soberana – che non sono approvati a livello internazionale – ai giovanissimi dai 2 ai 18 anni. Il vaccino cubano Soberana sarà presto utilizzato anche in Venezuela per immunizzare i bambini dai 2 ai 12 anni. In Europa, l’unico Stato che ha deciso di non aspettare l’ok dell’Ema è l’Austria, che il 15 novembre ha inaugurato le vaccinazioni pubbliche per i bambini tra i 5 e gli 11 anni.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: