Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Lorenzo Damiano: il leader dei No vax veneti ricoverato per Covid-19 in terapia sub-intensiva

Era candidato sindaco a Conegliano con la lista “Norimberga 2” contro la “dittatura sanitaria”

Lorenzo Damiano, leader del movimento “Norimberga 2” contro la “dittatura sanitaria” con cui si era candidato sindaco a Conegliano, è ricoverato in terapia sub-intensiva per Covid-19. Damiano si trova nell’ospedale di Vittorio Veneto. La Tribuna di Treviso ricorda che l’uomo si era recato negli ultimi tempi in pellegrinaggio a Medjugorje e al ritorno dai Balcani è risultato positivo al Coronavirus. Alle ultime elezioni comunali la sua sigla ha ottenuto il 2,78%. Il 12 novembre scorso su Facebook Damiano ha pubblicato un vecchio video in cui il professor Andrea Crisanti parlava di vaccini sperimentali.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: