Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

I carabinieri lo fermano, lui fa il saluto romano: 18enne denunciato per apologia di fascismo

Doveva essere un normale controllo dei documenti. Sottoposto all’alcol test, il ragazzo è risultato negativo

Fermato dai carabinieri per un normale controllo mentre era alla guida della propria auto, una volta sceso ha alzato il braccio facendo il saluto romano. Un giovane 18enne di Millan, frazione di Bressanone, in Alto Adige, ha reagito così davanti alla pattuglia delle forze dell’ordine che nella serata di ieri lo ha fermato per un controllo di documenti. Una provocazione che ha spinto gli agenti a verificare lo stato di sobrietà del ragazzo, ma il 18enne è risultato negativo all’alcol test. Dopo averlo identificato, i militari hanno denunciato il ragazzo per apologia del fascismo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: