Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il Vesuvio imbiancato dalla prima neve della stagione – Il video

La neve è arrivata in diverse parti di Italia. E nei prossimi giorni si aspettano altre perturbazioni

L’inverno sta arrivando, direbbero gli Stark. Sui social cominciano a circolare sempre più immagini di paesaggi imbiancati. Prima erano solo panorami alpini ma nelle ultime ore la neve ha iniziato a cadere in diverse parti di Italia, dalla provincia di Viterbo a quella di Oristano. Fra i luoghi più simbolici in cui si è posata c’è anche il Vesuvio, il vulcano che sovrasta Napoli e arriva a toccare i 1.281 metri di quota. La scorsa notte sulla sua cima le temperature sono scese sotto gli zero gradi e la pioggia che cadeva sui paesi alle sue pendici si è trasformata in neve. Una dinamica che ha permesso di scattare foto notevoli, con il Vesuvio innevato che si alza dal mare. Il gelo continuerà anche nei prossimi giorni: dal 1° dicembre tornerà una nuova perturbazione alimentata da aria fredda che porterà ad abbassare la soglia della neve a 1.300 metri di quota. Il maltempo ha provocato anche i primi danni: in Valle d’Aosta si è staccata una valanga in Valtournenche. Un uomo di 58 anni è stato travolto dalla neve ed è stato portato all’ospedale in elicottero, ora è nel reparto di rianimazione e si trova in prognosi riservata. Il gelo degli ultimi giorni ha causato parecchi disagi nella provincia di Oristano, dove alcune strade sono rimaste bloccate.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: