Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cresce l’allerta Omicron in Danimarca: 183 casi confermati. Le autorità: «Diffusione inquietante»

Fino a venerdì le persone contagiate dalla nuova mutazione del Covid erano 18, con altri 42 casi sospetti

Una diffusione del virus definita «inquietante» dalle autorità sanitarie locali. In Danimarca la variante Omicron si sta espandendo velocemente, tanto che il bilancio dei casi della nuova mutazione del Covid-19 registrati nel Paese è salito a 183. Fino a venerdì i contagiati da Omicron confermati erano 18, con altri 42 casi sospetti. A inizio novembre, dopo due mesi senza obbligo di mascherine né di Green pass e con la maggior parte delle restrizioni messe in soffitta, il governo danese aveva annunciato un aumento esponenziale dei contagi, che era tornato a mettere pressione sulle strutture ospedaliere del Paese.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: