Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il passaggio di consegne tra Merkel e Scholz. Il neo cancelliere: «Un nuovo inizio per la Germania»

La cancelliera uscente: «Incarico ricco di sfide, ma è anche uno dei ruoli più belli che si possano ricoprire»

Con 395 voti su 707 il socialdemocratico Olaf Scholz è stato eletto nuovo cancelliere dal Bundestag, il Parlamento tedesco, a Berlino. L’elezione del nono cancelliere tedesco dal 1949 è stata accolta con un lungo applauso da parte dei parlamentari. In Germania si chiude così, dopo 16 anni, l’era Merkel, omaggiata dal Bundestag con un lungo applauso e una standing ovation. Dopo il voto di fiducia del Parlamento, Scholz è stato nominato ufficialmente nuovo cancelliere dal presidente della Repubblica federale, Frank-Walter Steinmeier. Scholz sarà alla guida della maggioranza costituita dall’Ampel-Koalition, la coalizione semaforo che include l’Spd, il partito Liberale e i Verdi. La cancelliera uscente, durante il passaggio di consegne, si è congratulata con il suo successore, nella speranza che abbia modo di «lavorare per il bene del Paese». Merkel ha poi aggiunto: «Per esperienza personale so che è un momento commovente quello in cui si viene eletti e sebbene l’incarico sia ricco di sfide, è anche uno dei ruoli più belli che si possano ricoprire», augurando al socialdemocratico buon lavoro. Da parte sua, Scholz ha assicurato che la giornata di oggi segna «un nuovo inizio per il nostro Paese, e io farò di tutto per svolgere il mio compito al meglio: è speciale essere cancelliere della Repubblica federale e sarà una grande sfida».


Foto in copertina: EPA/CLEMENS BILAN
Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Continua a leggere su Open

Leggi anche: