Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’appello a Biden di 700 scienziati (tra cui Parisi): «Rallenti la corsa agli armamenti nucleari»

Gli esperti chiedono al presidente di dichiarare che gli Stati Uniti non utilizzeranno per primi le armi nucleari

Settecento scienziati hanno firmato un appello a Joe Biden affinché intervenga per ridurre i rischi di una corsa agli armamenti nucleari. Nell’appello, sottoscritto tra gli altri da 21 Premi Nobel incluso l’italiano Giorgio Parisi, si chiede in particolare di modificare le regole sull’uso delle armi nucleari, rallentare la corsa agli armamenti, dichiarare che gli Stati Uniti non utilizzeranno per primi le armi nucleari. Non solo. Gli scienziati chiedono che vengano modificati i poteri del presidente per ordinare l’uso di armi nucleari e ridotto a mille il numero di armi nucleari strategiche schierate. L’appello arriva in occasione dell’aggiornamento del Nuclear Posture Review (Npr) che stabilisce il ruolo delle armi nucleari nella strategia di difesa Usa.


Leggi anche: