Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Viola la quarantena per andare a sciare a Natale: denunciato turista olandese

L’uomo è scappato dall’albergo per andare sulle piste. Con lui due contatti stretti, anche loro in isolamento

Ha sfidato la quarantena per andare a sciare. È la storia di un turista olandese, in vacanza a Sauze d’Oulx, sulle montagne olimpiche in Val di Susa, che il giorno di Natale è uscito per andare a sciare insieme a due «contatti stretti», anche loro in quarantena. L’uomo era arrivato in Piemonte con una comitiva di 30 persone, per trascorrere le festività natalizie sulle piste da sci. Quando, però, è risultato positivo al Covid, il turista è stato messo in isolamento in albergo, insieme ai suoi due «contatti stretti». Non curanti del rischio, per sé e per gli altri, i tre hanno comunque deciso di violare la quarantena e di uscire dall’hotel per andare a sciare. Secondo quanto riportato da Torinooggi.it, l’uomo è stato multato e denunciato dai carabinieri, e gli altri due sono stati segnalati alla Prefettura.


Leggi anche: