Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, impennata senza precedenti di nuovi contagi: 78.313, più di un terzo in Lombardia. 202 i morti

A livello nazionale, aumentano di 19 unità le terapie intensive occupate e di 366 i posti letto nei reparti ordinari destinati ai pazienti Covid

Il bollettino del 28 dicembre 2021

Sono morte 202 persone per il Coronavirus in Italia, nelle ultime 24 ore. Ieri, 27 dicembre, i decessi segnalati nel bollettino della Protezione civile e del ministero della Salute erano 142. Da quando è scoppiata la pandemia, le vittime causate dalla Covid-19 sono state 136.955. In aumento il numero dei contagi giornalieri: il 28 dicembre le autorità sanitarie hanno individuato 78.313 nuovi casi. Il giorno precedente, il dato segnava la cifra di 30.810. Complessivamente, da febbraio 2020 ad oggi, nel nostro Paese sono state registrate 5.756.412 infezioni. Oltre un terzo dei contagi odierni – 28.795 – è stato registrato in Lombardia.


La situazione negli ospedali

Attualmente 598.856 cittadini hanno un’infezione da Sars-CoV-2 in corso. Di questi, 10.089 sono ricoverati con sintomi meno gravi (ieri i ricoveri nelle aree mediche non intensive ammontavano 9.723). In terapia intensiva si trovano 1.145 pazienti (ieri erano 1.126). Nelle ultime 24 ore, sono stati segnalati 119 nuovi ingressi in rianimazione, più dei 100 nuovi ricoveri in terapia intensiva registrati il giorno precedente.


Tamponi e tasso di positività

Dopo i 343.968 tamponi eseguiti il 27 dicembre, oggi i test analizzati sono stati 1.034.677, per un totale di 136.733.800 tamponi effettuati in Italia da quando è scoppiata l’emergenza. Il tasso di positività è passato dal 9,0% di ieri al 7,6% del 28 dicembre.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Continua a leggere su Open

Leggi anche: