Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Calcio, cinque nuovi positivi nella Salernitana: i contagi salgono a 11. Chiesto il rinvio dell’incontro col Venezia

«Metteremo in quarantena le cinque persone risultate positive per 7 o 10 giorni a seconda della loro condizione», ha spiegato l’Asl

Spuntano altri cinque casi di positività al Coronavirus nella Salernitana che giovedì, 6 gennaio, rischia di affrontare in totale emergenza la sfida contro il Venezia. Rivelatore è stato l’ultimo giro di tamponi effettuato ieri, 3 gennaio. Oltre ai cinque già noti, ce ne sono già altri sei. In totale, dunque, i positivi salgono a undici, di cui nove calciatori. Il club, per motivi di privacy, non ha comunicato l’identità dei contagiati. «Metteremo in quarantena le cinque persone risultate positive per 7 o 10 giorni a seconda della loro condizione», ha spiegato il responsabile Covid dell’Asl di Salerno, Arcangelo Saggese Tozzi. In quarantena ci sono altre 25 persone tra giocatori e membri dello staff. La società ha fatto quindi sapere con una nota: «Preso atto delle disposizioni dell’Asl di Salerno, l’U.S. Salernitana 1919 ha inoltrato comunicazione alla Lega Serie A al fine di chiedere il rinvio della gara Salernitana – Venezia in programma il prossimo giovedì 6 gennaio».


Leggi anche: