Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, nuovo picco di contagi: 219.441 in un giorno, oltre 50 mila in Lombardia. 198 i morti

Sono 177 le nuove persone positive al virus che nell’ultima giornata hanno fatto ingresso in terapia intensiva (ieri 132). Salgono anche i reparti ordinari: +463 unità

Il bollettino del 6 gennaio 2022

Continuano a salire i casi Coronavirus in Italia. Secondo il bollettino giornaliero diffuso dalla Protezione Civile e dal ministero della Salute oggi, 6 gennaio, si registrano 219.441 nuovi contagi. Un nuovo numero record che arriva dopo i 189.109 casi in 24 ore segnalati dal bollettino di ieri e che segna la regione Lombardia come il territorio più colpito dalla diffusione: 52.693 positivi in un giorno. Il dato sui decessi riporta nelle ultime 24 ore 198 morti legate al virus. Ieri le vittime erano state 231, due giorni fa 259.


La situazione negli ospedali

La pressione ospedaliera è in aumento. Oggi, 6 gennaio, sono 177 le nuove persone entrate in terapia intensiva (ieri 132, due giorni fa 153). Per un totale di posti letto occupati in rianimazione pari a 1.467. Anche questi in crescita rispetto ai 1.428 di ieri. Sul fronte dei reparti ordinari la curva registra una aumento di +463 unità, con un numero complessivo di ospedalizzati pari a 13.827. Le persone che attualmente si trovano in quarantena perché positive al virus sono 1.578.579 (ieri 1.406.325 ).


Tamponi e tasso di positività

Il nuovo numero di positivi arriva alla luce di 1.138.310 nuovi tamponi eseguiti. L’attività di tracciamento appare in aumento rispetto a quella di ieri, quando i test molecolari e antigenici rapidi effettuati erano stati 1.094.255. Dati non incoraggianti per il tasso di positività: ieri al 17,3%, oggi sale al 19,3%.

Leggi anche: