Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Governo nazista, i vaccini uccidono»: il blitz dei No vax in una scuola di Firenze

Volantinaggio e scritte No vax nella giornata in cui, davanti alla scuola, è atteso il camper per vaccinare i bambini

Blitz No vax a Firenze, davanti all’istituto comprensivo Barsanti. Al momento dell’ingresso degli studenti, stamattina, sono state trovate scritte No vax ed è partito un volantinaggio contro i vaccini anti-Covid. Nelle prossime ore è atteso l’arrivo di un camper davanti alla scuola per la vaccinazione dei bambini. Sull’insegna della scuola, nello specifico, è comparsa la scritta «il vaccino fa male» mentre sulla strada «il governo nazista lo sa» e «i vaccini uccidono, salvate i bambini». Il blitz ha fatto infuriare l’assessora all’Educazione di Palazzo Vecchio, Sara Funaro: «Le scritte No vax e il volantinaggio contro i vaccini sono vergognosi e intollerabili, sono gesti che condanniamo con forza. Sono un’offesa grave verso tutti i cittadini, adulti e più giovani, che con grande senso di responsabilità si vaccinano. Quello che è accaduto alla Barsanti non rispecchia la nostra città e quanti credono e danno fiducia alla scienza e alla medicina». Secondo Funaro «è inaccettabile che vengano strumentalizzate le scuole per fare propaganda contro i vaccini puntando sulla strategia del terrore. E trovo che sia altrettanto inammissibile il paragone con il nazismo, che ha segnato con discriminazioni e persecuzioni verso gli ebrei una delle pagine più buie della nostra storia, che ha lasciato ancora ferite aperte».


Foto in copertina da FACEBOOK/SARA FUNARO


Leggi anche: