Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Dopo von der Leyen, anche Michel in isolamento: «Contatto stretto con un positivo della scorta»

«Sono stato appena informato di essere stato a stretto contatto con un positivo. Non potrò partecipare alla Plenaria di oggi a Strasburgo», ha scritto Charles Michel su Twitter

«Sono stato appena informato di essere stato a stretto contatto con un positivo. Non potrò quindi partecipare alla Plenaria di oggi a Strasburgo». L’annuncio del presidente del Consiglio Ue Charles Michel è arrivato sul suo profilo Twitter a poca distanza dall’Assemblea parlamentare in cui era atteso. L’incontro si farà senza Michel, ufficialmente in isolamento, mentre il presidente francese Emmanuel Macron, come previsto, illustrerà il semestre Ue presieduto da Parigi. L’altra grande assente sarà la presidente di Commissione Ue Ursula von der Leyen, anche lei bloccata nella capitale belga dopo aver avuto notizia, lunedì scorso, della positività del suo autista. Poche ore fa Charles Michel aveva ricevuto a Bruxelles il presidente del Benin Patrice Talon per uno scambio sul summit Ue-Africa di febbraio. Subito dopo sarebbe dovuto arrivare a Strasburgo dove, a seguito del discorso di Macron, avrebbe pronunciato il suo intervento sui risultati del Consiglio europeo di dicembre. Già il 22 settembre scorso Michel aveva annunciato sui social di trovarsi in isolamento dopo essere venuto a conoscenza della positività al virus di uno degli ufficiali addetti alla sua sicurezza. Da stretto contatto era entrato subito in quarantena, avvertendo della sua mancata presenza al vertice straordinario dei leader Ue.


Leggi anche: