Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Guerra in Ucraina, Von der Leyen: «Rimuoveremo diverse banche russe dal sistema Swift»

L’accordo è stato raggiunto con la collaborazione degli Stati Uniti

«Putin si è imbarcato su un cammino per distruggere l’Ucraina ma quello che sta facendo è distruggere il futuro del suo stesso Paese». È netta Ursula von der Leyen quando comincia la sua conferenza stampa. Poi l’annuncio della Presidente della Commisisone Ue: «In primo luogo, ci impegniamo a garantire che un certo numero di banche russe venga rimosso da Swift. Impedirà loro di operare in tutto il mondo e bloccherà efficacemente le esportazioni e le importazioni russe». Oltre alla scelta di escludere le banche russe dal sistema Swift, Von der Leyen ha annunciato anche un altro provvedimento: «In secondo luogo, paralizzeremo le attività della banca centrale russa. Questo bloccherà le sue transazioni. E renderà impossibile per la Banca Centrale liquidare i suoi beni». In un comunicato stampa si legge l’Unione europea ha raggiunto questo accordo con gli Stati Uniti.


Leggi anche: