Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Niente sputo né squalifica per Lautaro. Invece due turni a Bastoni e uno a Inzaghi (e a Zaniolo) per parolacce all’arbitro

Durante il derby, l’attaccante dell’Inter è stato protagonista di un diverbio con Theo Hernandez: per i due solo un’ammenda

Nessuna squalifica per Lautaro Martinez. Durante il derby, l’attaccante argentino dell’Inter era stato protagonista di un diverbio con il terzino del Milan Theo Hernandez. Alcune immagini circolate sui social avevano sollevato il dubbio che Lautaro avesse sputato a Theo. Una circostanza non rilevata dal giudice sportivo, che ha inflitto ai due soltanto una ammenda. Squalificati invece il difensore Alessandro Bastoni (due giornate di stop) e l’allenatore Simone Inzaghi (una giornata), per avere rivolto all’arbitro «espressioni ingiuriose», nel primo caso in maniera reiterata. Una giornata di squalifica anche per il centrocampista della Roma Niccolò Zaniolo, espulso in chiusura della partita contro il Genoa per le frasi rivolte al direttore di gara.


Leggi anche: