Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Crisi Ucraina, l’esercito di Kiev accusa i filorussi del Donbass: «Bombardano un convoglio di aiuti umanitari» – I video

Il valico dovrebbe essere utilizzato per la circolazione dei civili

L’esercito di Kiev ha pubblicato un video in cui vengono mostrati i bombardamenti da parte delle forze filorusse vicino il check-point di Shchastia, a Nord della città di Lugansk, controllata dai ribelli. «L’infrastruttura del corridoio stradale, che dovrebbe essere utilizzato per la circolazione della popolazione civile, è danneggiata», ha aggiunto il Servizio di frontiera di Stato ucraino. Il ministero degli Esteri di Kiev ha dichiarato che la Russia ha colpito un convoglio umanitario dell’Onu, mentre tornava dal territorio controllato dai separatisti. L’attacco, secondo Kiev, ha rappresentato una «grave violazione» degli accordi sul cessate il fuoco. In un altro video, registrato dalle guardie di frontiera ucraine è possibile, sentire spari ed esplosioni intorno al checkpoint sul fronte orientale ucraino.


Leggi anche: