Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ghost of Kiev Kill. Il video del “Fantasma di Kiev” che abbatte un aereo russo: è un videogioco

Nel corso dell’invasione russa in Ucraina è nata la figura di un eroico pilota, ma il video usato per provare la sua esistenza è un falso

Nel corso dell’invasione russa in Ucraina sarebbe apparso un eroe dell’aviazione soprannominato «il fantasma di Kiev» o citato attraverso le parole «Ghost of Kiev kill», autore di diversi abbattimenti di aerei nemici. Come prova della sua esistenza, viene diffuso un video (qui, qui e qui) dove un aereo ucraino abbatte un velivolo russo sopra gli edifici di una cittadina del Paese. Le immagini, in realtà, sono false.

Per chi ha fretta

  • In Ucraina circola il mito di un pilota dell’aeronautica capace di abbattere con facilità gli aerei russi.
  • Il pilota viene descritto come “il fantasma di Kiev”.
  • Non c’è alcuna prova che esista un pilota come quello descritto sui social.
  • Il video diffuso per provare la sua esistenza è in realtà una scena creata tramite un videogioco chiamato DCS, ossia «Digital Combat Simulator World».

Analisi

Ecco uno dei post Facebook dove viene condiviso il video con il seguente commento: «Onore al “Il fantasma di Kiev” che continua a massacrare quei maiali da solo in inferiorità numerica, arrivando ad abbatterne 7 sopra i cieli della sua città».

Il video è stato condiviso anche dall’account Twitter ufficiale dell’esercito ucraino:

Il mito del pilota fantasma

Il 24 febbraio 2022, l’esercito ucraino aveva dichiarato di aver abbattuto cinque aerei e un elicottero russo nella regione di Lugansk. Nessuna delle autorità aveva dichiarato che ad abbatterli fosse stato un unico pilota ucraino.

Un video dedica

Troviamo lo stesso video pubblicato il 25 febbraio 2022 dal canale Youtube Comrade_Corb con la seguente descrizione: «This footage is from DCS, but is nevertheless made out of respect for “The Ghost of Kiev.” If he is real, may God be with him; if he is fake, I pray for more like “him.”».

Sia la descrizione che il titolo riportano che si tratta di una simulazione fatta con DCS, ossia «Digital Combat Simulator World», un videogioco di simulazione di combattimento.

La conferma dell’autore del video

Ad occuparsi del caso sono stati i colleghi di Associated Press, i quali hanno ricevuto conferma via email da parte del titolare del canale Youtube Comrade_Corb: «Il video è stato realizzato con il 100% di filmati Digital Combat Simulator (DCS) come indicato nella descrizione del video».

Qui possiamo vedere un esempio della qualità del videogioco:

L’appello di Eagle Dynamics

Il 25 febbraio, la pagina Facebook ufficiale DCS World by Eagle Dynamics pubblica un appello rivolto ai propri giocatori a seguito della diffusione del video:

Dear Virtual Fighter Pilots, Partners, and Friends,

During the past 30 years, we have worked hard to bring you the most realistic combat flight simulators available for PC. Be it a WWII aircraft or a modern fighter our aim was and remains to offer realism and fun to the entertainment market.

With the exceptional technical progress made in hardware and software, it is difficult to tell the difference between DCS and real-world footage. This is wonderful for you and for the industry in general. However, in the light of the current situation unfolding in Ukraine, it is paramount to avoid generating images that could be misconstrued and potentially put lives in danger. Therefore may we beg you to be sensible and avoid using DCS to create videos of this nature.

Our thoughts are with everyone during these uncertain times, and we thank you, our dedicated and caring community for flagging such content and bringing it to the media’s attention. Fake news of this nature is too serious to be left alone and needs to be called out by those of you who know what to look for.

Thank you for your understanding and for your support.

Kind regards

Eagle Dynamics Team

Conclusioni

Non ci sono conferme che esista realmente un pilota ucraino che abbia abbattuto da solo diversi aerei russi. Il video diffuso online, incluso dall’account ufficiale dell’esercito ucraino, è in realtà una simulazione effettuata tramite un videogioco gratuito online molto realistico.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: