Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia
MONDO CNNKievRussiaTvUcrainaUSAVideoVolodymyr Zelensky

L’appello di Zelensky alla Cnn: «Non è un film, gli Usa diano un messaggio forte: non sono io iconico, ma l’Ucraina» – Il video

«Stiamo combattendo per la nostra vita – ha detto il presidente ai microfoni della testata americana -. Stiamo combattendo per la sopravvivenza. Questa è la più alta delle nostre motivazioni»

Nel corso di un’intervista esclusiva alla Cnn, Volodymyr Zelensky ha esortato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden a lanciare un messaggio «forte e utile» sull’invasione russa dell’Ucraina. Il presidente ucraino ha risposto alle domande della testata americana dal bunker di Kiev nel quale è rifugiato – visto che è uno degli obiettivi principali delle forze armate russe – e dal quale sta guidando i militari ucraini. «La situazione è molto seria… non sono in un film», ha detto alla Cnn Zelensky che – come noto – prima di fare il presidente era un attore di commedie. «Io non sono un’icona, penso che l’Ucraina sia un’icona… L’Ucraina è il cuore dell’Europa, e ora penso che l’Europa veda l’Ucraina come qualcosa di speciale per il mondo. Ecco perché il mondo non può perdere questo qualcosa di speciale». «Stiamo combattendo per la nostra vita – ha detto il presidente -. Stiamo combattendo per la sopravvivenza. Questa è la più alta delle nostre motivazioni». «Ma stiamo combattendo anche per essere membri uguali dell’Europa», ha spiegato ai microfoni della tv americana. «Credo che oggi stiamo mostrando a tutti quello che siamo esattamente». Nel pomeriggio Zelensky ha parlato anche alla sessione straordinaria dell’assemblea plenaria al Parlamento europeo, ricevendo una standing ovation sia prima che dopo il suo discorso: «Con noi l’Unione Europea si rafforzerà sicuramente. Senza l’Europa, l’Ucraina sarà sola», ha affermato il presidente. «Stiamo combattendo solo per la nostra terra e la nostra libertà. Vogliamo vedere i nostri figli vivi. Penso che sia giusto».


Leggi anche: