Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Aumento dei prezzi di gas e carburante, la procura di Roma apre un’indagine

Nei giorni scorsi il ministro per la Transizione ecologica Cingolani aveva parlato apertamente di truffa nel caro prezzi sull’energia

La procura di Roma apre un’indagine sull’aumento di bollette, gas e carburante per capire se ci siano gli estremi di speculazioni illecite o truffe. L’ha fatto sapere con una breve nota il procuratore capo di Roma, Francesco Lo Voi. L’inchiesta è stata affidata al nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza. Nei giorni scorsi vari esponenti politici, a cominciare dal ministro per la Transizione ecologica Roberto Cingolani, avevano parlato di truffa da parte delle aziende che avevano aumentato i costi delle forniture senza che quello delle materie prime fosse effettivamente salito (almeno per il momento).


Leggi anche: