Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Viktoria Roshchyna: la giornalista scomparsa da una settimana in Ucraina: «Rapita dai russi»

L’emittente Hromadskje: non riusciamo a metterci in contatto con lei. È stata arrestata il 16 marzo

La giornalista ucraina Viktoria Roshchyna è scomparsa dallo scorso 12 marzo. Lo fa sapere l’emittente televisiva per la quale lavora, la Hromadske, che su Twitter riferisce che la reporter è tenuta prigioniera dai russi. «Non riusciamo a metterci in contatto con lei. Chiediamo alla comunità internazionale di aiutarci a trovare e a far rilasciare Viktoria Roshchyna», sostiene l’emittente. Hromadske scrive che l’ultima volta che la giornalista è stata vista si trovava a Berdiansk. «Il 16 marzo abbiamo saputo che il giorno precedente era stata arrestata dalle forze russe», spiega l’emittente, che posta una fotografia della reporter e aggiunge che, dall’inizio della guerra, stava lavorando dal sud e dall’est dell’Ucraina.


Leggi anche: