Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Biden al vertice Nato: «La Russia fuori dal G20. Sarà l’Ucraina a decidere se cedere parti del Paese» – Il video

Secondo il capo della Casa Bianca, in questo momento la Nato si sta mostrando più unita che mai: «Putin non pensava che avremmo avuto tale coesione tra alleati»

«La Russia dovrebbe essere rimossa dal G20». Queste le parole pronunciate dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden nel corso della conferenza stampa tenuta a Bruxelles. Il capo della Casa Bianca ha detto di aver chiesto invece che l’Ucraina possa farne parte. «Se cedere parte del loro territorio alla Russia è una decisione che dipende totalmente dagli ucraini», ha poi aggiunto il presidente, secondo cui in questo momento la Nato si sta mostrando più unita che mai: «Putin non pensava che avremmo avuto tale coesione tra alleati», sono state le sue parole. Biden ha anche evidenziato che nel caso in cui il Cremlino decidesse di utilizzare le armi chimiche nella sua offensiva militare in Ucraina, in corso dal 24 febbraio scorso, la Nato risponderà in modo adeguato. Per quanto riguarda le enormi difficoltà dei civili in fuga dalla guerra il presidente americano ha fatto un appello ai Paesi per gli aiuti e si è messo a disposizione: «I rifugiati sono una responsabilità internazionale e gli Stati Uniti hanno un obbligo in questo». Stesso atteggiamento mostrato sul fronte del tema relativo alla crisi alimentare: «L’emergenza cibo sarà reale, il prezzo delle sanzioni non lo paga solo la Russia ma anche i nostri alleati europei. Abbiamo parlato di come supplire a eventuali carenze di cibo».


Leggi anche: