Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Will Smith si dimette dall’Academy dopo lo schiaffo a Chris Rock (e potrebbe perdere l’Oscar)

L’attore scrive una lettera di scuse: «Ho tradito la vostra fiducia, ho il cuore spezzato»

L’attore Will Smith ha presentato le sue dimissioni dall’Academy degli Oscar dopo il suo schiaffo sul palco a Chris Rock nella cerimonia di premiazione di domenica scorsa e il rischio di arresto. In un comunicato pubblicato da Variety Smith ha anche fatto sapere che accetterà «qualsiasi ulteriore conseguenza che il board valuti appropriata. Ho tradito la fiducia dell’Accademia. Ho privato altri concorrenti e vincitori della possibilità di celebrare il loro straordinario lavoro. Ho il cuore spezzato», ha scritto l’attore nella sua lettera di dimissioni in cui ha definito la sua condotta «sconvolgente, dolorosa e non scusabile». L’attore era salito sul palco del Dolby Theatre di Hollywood e aveva schiaffeggiato il comico Chris Rock, che aveva fatto una battuta sulla moglie dell’artista, Jada Pinkett. L’annuncio di Smith arriva dopo che la stessa Academy aveva ufficialmente condannato la reazione violenta dell’attore. Ora potrebbe vedersi ritirare l’Oscar, il primo in carriera, vinto per la sua interpretazione in Una famiglia vincente – King Richard, in cui aveva dato volto al padre delle campionesse di tennis Serena e Venus Williams.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: