Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il filmato della Bbc che prova il massacro dei civili sull’autostrada per Kiev – Il video

Nelle immagini, girate da Jeremy Bowen, si contano 13 corpi senza vita in duecento metri di strada. Due di questi sono stati identificati

Un video pubblicato dalla Bbc dimostra che c’è stato un massacro di civili sull’autostrada E-40 vicino alla capitale dell’Ucraina Kiev. Nel filmato, girato da Jeremy Bowen, si contano 13 corpi senza vita in duecento metri di strada. Due di questi sono stati identificati: si tratta di una coppia ripresa da un drone mentre era alle prese con un posto di blocco russo: l’uomo viene colpito (come mostrò un filmato pubblicato dalla tedesca Zdf) mentre era con le mani alzate fuori dall’auto, dove si trovava una donna a bordo. La Bbc spiega che la coppia, formata da Maksim Iovenko e sua moglie Ksjena, era parte di un convoglio di dieci veicoli che stava andando verso la capitale. Il figlio e una donna anziana che stava con loro sono stati lasciati fuggire. Il video della Bbc testimonia anche della presenza di altre auto bruciate e corpi di vittime, in tutto 13; secondo il reporter, i soldati hanno cercato di bruciarli senza però riuscire a distruggerli completamente.


Leggi anche: