Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Una conferenza a Kiev per riformare l’Onu e togliere il seggio permanente alla Russia» – Il video

Il presidente ucraino: la Francia ci aiuterà per l’indagine sui crimini di guerra

Una conferenza internazionale a Kiev per riformare l’Onu. L’ha proposta nel suo ultimo video il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky. Il presidente ha detto: «Io propongo al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e a tutti quei Paesi che onorano il diritto internazionale, alcune azioni specifiche che possano cambiare la situazione. In particolare parliamo di una conferenza generale a Kiev per studiare come riformare l’architettura globale in considerazione del fatto che la Federazione russa detiene ancora un seggio permanente alle Nazioni Unite». E aggiunto che Kiev «è ora la capitale della democrazia mondiale e della lotta per la libertà del continente europeo». Zelensky ha anche detto di aver parlato con il presidente francese, Emmanuel Macron, sostenendo che la Francia ha promesso che fornirà «il supporto tecnico necessario per aiutare l’indagine sui crimini di guerra commessi dagli occupanti russi in Ucraina».


Leggi anche: