Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il reporter sopravvissuto all’attacco in Ucraina: «Ho perso mezza gamba e un occhio, ma sono fortunato»

Nell’attacco persero la vita due suoi colleghi, l’operatore video Pierre Zakrzewski e la giornalista 24 enne Oleksandra “Sasha” Kuvshynova

Benjamin Hall, il giornalista 39enne dell’emittente Fox News sopravvissuto in un attacco in Ucraina il 14 marzo, è tornato facendo sapere le sue condizioni di salute. Hall, di cui non si avevano più notizie, è tornato postando una sua foto sui social in cui è nel letto d’ospedale con una benda sull’occhio. L’inviato della Fox News ha scritto su Twitter «di aver perso mezza gamba da un lato e un piede dall’altro, una mano gli è stata ricostruita, un occhio non funziona più e l’udito è praticamente sparito». Nonostante questo si è detto fortunato. Il giorno dell’attacco, infatti, l’operatore video che lo accompagnava, Pierre Zakrzewski, ha perso la vita, così come la giovane giornalista 24 enne Oleksandra “Sasha” Kuvshynova. Hall ha ricordato i due colleghi scrivendo: «Devo rendere omaggio ai miei colleghi Pierre e Sasha che non ce l’hanno fatta quel giorno. Pierre ed io abbiamo girato il mondo insieme, lavorare era la sua gioia e la sua gioia era contagiosa». Al momento il post non è più su Twitter, ma la notizia è stata riportata da Fox News.


Leggi anche: