Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Foggia-Catanzaro, l’invasione di campo del tifoso che aggredisce il giocatore prima del rigore – Il video

L’attaccante ospite, ex di turno, stava per calciare quando è stato aggredito dal tifoso. Poi ancora invasioni di campo e risse

Due invasioni di campo con caccia all’uomo e aggressioni: questo il bilancio della partita tra Foggia e Catanzaro, posticipo della 36esima giornata del girone C della serie C e conclusasi 6 a 2 per gli ospiti. Un tifoso ha scavalcato le recinzioni ed ha aggredito l’attaccante ospite Pietro Iemmello, ex di turno e già autore di una doppietta. Iemmello stava per calciare il rigore del possibile 6 a 1 quando, come si vede in una serie di video di Eleven Tv, è stato aggredito dal tifoso.


I compagni di squadra si sono messi in mezzo per dividerli, mentre il giocatore ha rinunciare a tirare il penalty ed è stato sostituito, ma anche in panchina ha rischiato di essere aggredito. Dopo la seconda rete del Foggia, per il 6-2 finale, un’altra interruzione per invasione, con l’arbitro costretto a sospendere ancora il gioco per far calmare gli animi e riportare ordine in campo e fuori.


Leggi anche: