Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, autorizzato il primo test respiratorio per rilevare il Coronavirus

Via libera della Fda al nuovo test, che restituisce il risultato in soli 3 minuti

Negli Usa la Food and Drug Administration ha approvato con una procedura d’emergenza il primo test per rilevare il Coronavirus attraverso il respiro. Il test in questione funziona in modo simile a un etilometro: si soffia dentro un sacchetto e viene restituito un risultato in meno di tre minuti. L’azienda produttrice, InspectIR, prevede di realizzare circa 100 dispositivi a settimana. L’Fda dice che questo permetterà agli operatori specializzati di eseguire circa 64mila test in più ogni mese, dal momento che ogni dispositivo può effettuare circa 160 test al giorno. Secondo la Fda, il metodo utilizzato ha un elevato grado di precisione. L’InspectIR Covid-19, questo il nome del nuovo test, prima di essere autorizzato è stato sperimentato su 2.409 individui sintomatici e non: durante lo studio è riuscito a rilevare correttamente oltre il 91 per cento dei positivi e oltre il 99 per cento dei negativi.  


Leggi anche: