Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’Ucraina: «L’obiettivo dei russi è il bunker di Zelensky»

L’esperto Zhdanov: Mosca punta al centro decisionale

L’esperto militare ucraino Oleg Zhdanov sostiene che il bunker di Zelensky è il prossimo obiettivo dei russi, che stanno dando la caccia al presidente per vendicarsi dell’affondamento dell’incrociatore Moskva. Secondo Zdhanov, che ha parlato con l’agenzia ucraina Unian, i russi hanno messo nel mirino il cosiddetto centro di controllo, che si trova sotto l’ufficio del presidente dell’Ucraina. Ma, spiega Zhdanov, «il centro decisionale, è ben protetto. È stato costruito in epoca sovietica in previsione di un possibile attacco nucleare. Anche se la tecnologia degli armamenti ha fatto da tempo un passo avanti, la struttura è ben protetta». Secondo l’esperto non è da escludere nemmeno un attacco atomico, ma se i russi dovessero usare armi nucleari la guerra si sposterebbe su un piano completamente diverso.


Leggi anche: