Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Morta l’attrice Catherine Spaak: aveva 77 anni

La donna era malata da tempo. Nel 2021 era stata colpita da un’emorragia cerebrale

Il suo debutto era stato a 15 anni, nel film Dolci Inganni di Alberto Lattuada. Era il 1960 e da lì è cominciata una carriera che l’ha portata a recitare in decine di film, tra cui Il sorpasso, La voglia matta e L’armata Brancaleone . Oggi, all’età di 77 anni, l’attrice Catherine Spaak è morta. Da tempo era malata, nel 2021 era stata colpita da un’emorragia cerebrale. Nata in Belgio, il 3 aprile del 1945, era figlia dello sceneggiatore Charles Spaak e di Claudie Clèves. Nelle sue biografie si rimarca anche il fatto che fosse nipote di un primo ministro. A 14 anni si trasferisce in Italia. Subito il suo esordio nel cinema. Incanta i registi italiani e comincia una fase intensa della sua vita che la porterà a partecipare a quasi 30 film in dieci anni. Nel 1963 comincia anche la sua carriera musicale. Firma con Ricordi con cui pubblica singoli come Noi siamo i giovani… e Promesse… Promesse…. Anche qui Catherine Spaak funziona. In tutta la carriera arriverà a pubblicare 7 album. Negli anni la sua presenza dietro la macchina da presa comincia a diradarsi. Aumenta quella in televisione. Nel 1988 conduce il talk show su Rai 3 Harem. 15 edizioni che andranno avanti fino al 2002. Si è sposata quattro volte e ha avuto due figli. Negli ultimi anni la sua presenza nel mondo dello spettacolo si è diradata. Nel 2015 sembrava dovesse partecipare anche a un edizione dell’Isola dei famosi ma si è ritirata prima che il programma cominciasse. È morta a Roma. Il suo ultimo film risale al 2019: La vacanza, di Enrico Iannaccone.


Leggi anche: