Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Putin: «Le sanzioni occidentali hanno fallito: nei Paesi Ue si vive già peggio»

L’economia russa si starebbe stabilizzando, secondo il presidente russo che insiste nel sottolineare quanto stiano pesando sui Paesi Ue le sanzioni contro la Russia

Il presidente russo Vladimir Putin è tornato a rassicurare sulla tenuta dell’economia russa, nonostante le sanzioni contro Mosca da parte dei Paesi occidentali. Il «blitzkrieg economico» tentato dall’Occidente, ha detto Putin oggi 18 aprile, «è fallito». Anzi il capo del Cremlino è certo che le stesse sanzioni stanno già spingendo: «un declino negli standard di vita» nei Paesi europei. Putin ha ribadito che la situazione economica della Russia: «si sta stabilizzando», così come l’inflazione, mentre il rublo sta tornando ai livelli precedenti all’inizio della guerra in Ucraina del 24 febbraio scorso. Putin ha poi raccomandato di «accelerare» la fase di passaggio che deve portare le transazioni internazionali della Russia dal dollaro al rublo.


Leggi anche: