Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, la vicesindaca di Mariupol: «Il 9 maggio si terrà la parata russa della vittoria»

Viktoria Kalachova, nominata dai russi: «La popolazione della città aspetta questo evento, verrà organizzato senza alcun dubbio»

Secondo la vicesindaca di Mariupol, il 9 maggio si terrà in città una grande parata militare. La data, in cui la Russia celebra l’anniversario della vittoria contro i nazisti nella Seconda guerra mondiale, è già stata menzionata nelle ultime settimane come il giorno per cui Mosca avrebbe fissato la fine del conflitto in Ucraina. Viktoria Kalachova, vicesindaca di Mariupol nominata dai russi, ha detto ai giornalisti: «La parata si terrà senza alcun dubbio. La popolazione di Mariupol aspetta questo evento». Nella città si sta combattendo una delle battaglie chiave della guerra in Ucraina. Da giorni, le forze russe stanno assediando l’acciaieria Azovstal in cui è asserragliata la resistenza ucraina. Alle 13 italiane di oggi, 20 aprile, è scaduto l’ultimatum dell’esercito di Mosca. Dalle forze ucraine, tuttavia, non è arrivato alcun segnale di resa.


Leggi anche: