Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La ricostruzione dei media Usa sull’uomo aggredito da Mike Tyson: «Ha una lunga serie di precedenti»

La rivista Tmz ha pubblicato una lista con tutti i precedenti di Melvin Townsend, l’uomo aggredito da Tyson su un aereo che stava andando da San Francisco alla Florida

Dopo aver svelato i retroscena del video in cui si vede Mike Tyson picchiare un uomo su un aereo, la rivista Tmz ha pubblicato una nuova ricostruzione sull’identità del passeggero con cui si è scontrato il campione di box. Nella giornata di ieri, 21 aprile, aveva spiegato che l’assalto era cominciato perché l’uomo aveva infastidito Tyson anche dopo aver ottenuto un selfie con lui. Secondo Tmz, l’uomo si chiama Melvin Townsend, ha 36 anni e ha alle spalle condanne per frode, furto, furto con scasso, possesso di sostanze controllate e traffico di beni rubati. Non solo. Nel 2018 avrebbe fatto irruzione in una proprietà e rubato una roulotte agganciandola al suo pick-up. Secondo il team che segue l’ex pugile, l’uomo gli avrebbe lanciato contro anche una bottiglietta d’acqua. Classe 1966, Tyson è uno dei pugili più noti nella storia della boxe. La sua fama però è legata anche a una serie di scandali legati alla sua vita fuori dal ring, a partire dal 1991, quando è stato incarcerato con l’accusa di abusi sessuali. Nel 1997 poi è stato squalificato durante un incontro contro Evander Holyfield per aver morso l’orecchio del suo avversario. E ancora nel 2006 è stato fermato per possesso di cocaina e per guida sotto l’effetto di stupefacenti. Nel suo periodo d’oro, a 25 anni, aveva collezionato un totale di 41 vittorie su 42 incontri.


Leggi anche: