Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Salveremo tutti gli assediati dell’Azovstal» – Il video

Il presidente ucraino accusa la Russia: non rispetta gli accordi sul cessate-il-fuoco

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è detto convinto che le forze ucraine riusciranno a salvare tutte le persone assediate a Mariupol incluse quelle che si trovano all’interno dell’acciaieria Azovstal. Lo ha detto in un videomessaggio, ricordando che sono 156 gli evacuati da Mariupol arrivati ieri a Zaporizhzhia. «Finalmente abbiamo il primo risultato della nostra operazione di evacuazione a Mariupol, che stiamo organizzando da molto tempo – ha detto Zelensky-. Finalmente queste persone sono completamente al sicuro. Le truppe russe non stanno rispettando gli accordi di cessate il fuoco, continuando con massicci attacchi all’Azovstal, ma credo che ci sia la possibilità di salvare il resto del nostro popolo».


Leggi anche: