Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Milan, le parole di Pioli dopo la vittoria: «Siamo stati più continui dell’Inter. Noi squadra di fenomeni»

Nella conferenza stampa post partita, l’allenatore ha ricordato i momenti più belli della stagione: «La vittoria nel derby e i discorsi di Ibrahimovic»

Uno dei protagonisti del trionfo del Milan è il suo allenatore, Stefano Pioli. Classe 1965, Pioli è arrivato a Milano nel 2019 dopo due stagioni con la Fiorentina. Appena dopo la vittoria, ha commentato il risultato ai microfoni di Dazn: «I miei giocatori sono dei fenomeni. Sono felice per loro, per me, lo staff, per il club e per i tifosi che si meritano questo scudetto. Sono davvero felice. Siamo stati più continui dell’Inter. L’ultima partita persa è stata contro lo Spezia e non dovevamo perderla. La squadra non ha mai mollato, i giocatori sono stati fantastici, sia chi ha giocato di più sia chi di meno. Abbiamo meritato lo scudetto perché ci abbiamo creduto di più e siamo una squadra forte e ho avuto al mio fianco due grandi dirigenti come Maldini e Massara». Nella conferenza stampa dopo la partita contro il Sassuolo, Pioli ha ricordato anche i momenti più belli del suo campionato: «Tra le immagini più belle della stagione la vittoria nel derby, quella a Roma, con la Lazio e i discorsi di Ibrahimovic e di Kjaer alla squadra che sono stati diversi in diversi momenti. Un grande grazie ai miei giocatori perché hanno fatto la cosa più bella che potevano fare, e poi grazie ai nostri tifosi».


Leggi anche: