Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Milan, riconsegnata la medaglia di Pioli. Tre ragazzi si sono presentati dai carabinieri

Le dinamiche della vicenda devono essere ancora ricostruite. La medaglia era stata strappata a Pioli subito dopo la premiazione ufficiale

Ora la medaglia sottratta all’allenatore del Milan Stefano Pioli è in mano ai carabinieri di Reggio Emilia. La notizia è stata diffusa dall’agenzia stampa Agi che spiega come il cimelio sia stato portato da tre ragazzi, tra i 20 e i 25 anni, tutti residenti nel reggiano. I tre si sarebbero presentati al comando insieme all’avvocato Alessandro Conti, del foro di Reggio Emilia. Non sono ancora chiare le dinamiche della vicenda: dalle prime dichiarazioni fornite dai ragazzi sembra che abbiano trovato la medaglia fuori dagli spogliatoi. Sempre secondo l’Agi gli stessi tre però sarebbero anche i protagonisti di una serie di Story pubblicate su Instagram in cui sfoggiavano la medaglia scrivendo accanto «Grazie Pioli».


Le stesse Story erano diventate virali nelle ultime ore, raccolte in un video pubblicato su Twitter. Nella prima si vede un ragazzo con degli amici sugli spalti del Mapei Stadium di Reggio Emilia, mentre al centro del campo è allestito il palco per la cerimonia di premiazione dopo la vittoria contro il Sassuolo. Nella Story successiva si vede sempre lo stesso ragazzo con in mano la medaglia e poi scritto “Grazie Pioli”. La medaglia non ha la fascia tricolore con cui i giocatori del Milan la portavano al collo. Nell’ultima si vede ancora lo stesso ragazzo con i suoi amici che esibisce la medaglia. In questa story viene taggato anche l’account ufficiale del Milan.


INSTAGRAM | La medaglia comparsa nelle Story pubblicate sui profili dei ragazzi che poi l’avrebbero portata dai carabinieri

Il furto della medaglia

La medaglia che celebra la vittoria dello scudetto strappata a Stefano Pioli è stata l’unica nota in minore nella festa che ieri sera, 22 maggio, ha travolto il Milan. Al Mapei Stadium la squadra guidata da Pioli ha conquistato la vetta della Serie A, con un 3-0 contro il Sassuolo. Un risultato arrivato nell’ultima giornata di campionato, dopo 11 anni dall’ultimo scudetto targato rossonero. La consegna della coppa e delle medaglie è stata fatta alla fine della partita, dopo che il Milan è riuscito a ottenere i tre punti necessari per dominare il campionato. A ogni giocatore è stata consegnata una medaglia per commemorare la vittoria dello scudetto. Il design è inconfondibile: un rettangolo dorato con bordi argentati e una barra con i colori dell’Italia sul fondo.

Dopo la consegna della medaglia, la squadra è stata raggiunta dai tifosi. Ed è qui che qualcuno presente allo stadio ha allungato la mano per togliere il cimelio dal collo dell’allenatore: «Mi hanno strappato la medaglia nelle celebrazioni: se potete fare un appello vi ringrazio, è l’unica che ho». Tutta la vicenda sembrava già ricomposta, visto che l’account ufficiale della Lega Serie A aveva twittato: «Ehi, mister Pioli, la medaglia te la diamo nuovamente domani».

Leggi anche: