Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

I Maneskin allo scontro con Mick Jagger: «Rock morto? Il suo è un pensiero vecchio»

Il frontman dei Rolling Stones aveva lamentato la mancanza di nuovi cantanti rock

I Maneskin replicano a Mick Jagger sullo stato del rock’n’roll. In un’intervista alla testata britannica NME, che ha anche dedicato la copertina alla band italiana, il frontman della band rock romana Damiano David ha detto: «Si tratta di un modo di pensare alla vecchia maniera. Nessuno mantiene il rock’n’roll in vita, è semplicemente impossibile da uccidere». Jagger, storica voce dei Rolling Stones, aveva lamentato recentemente la mancanza di nuovi cantanti rock. Aveva lodato solo Yungblud e Machine Gun Kelly come due artisti la cui musica genera un sound che gli fa pensare che «ci sia ancora un po’ di vita». «Nella mia testa – ha continuato Damiano – ciò che stiamo facendo è diverso da ciò che fa MGK che è diverso da ciò che fa Yungblud, che è molto lontano da ciò che fa Willow Smith». Per la voce dei Maneskin, inoltre, molti artisti stanno riportando alla ribalta la chitarra distorta e la batteria, parte del sound tradizionale rock. «La musica si sta sviluppando: tutto è in collisione e si mischia per bene».


Immagine di copertina: ANSA/FABIO FRUSTACI


Continua a leggere su Open

Leggi anche: