Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, feriti due giornalisti della Reuters. Nel convoglio anche inviati di Russia Today

A colpire il convoglio, secondo la Tass, sarebbe stato un drone ucraino

Due giornalisti che lavorano per l’agenzia Reuters sarebbero stati feriti, mentre il loro autista sarebbe morto, durante un raid non lontano da Severodonetsk, città teatro degli scontri più duri di questi giorni, nella regione orientale ucraina di Lugansk. A dare la notizia è l’agenzia russa Tass, citata da Ansa, secondo la quale i giornalisti sarebbero stati colpiti da un drone ucraino che avrebbe preso di mira un convoglio di auto civili. Del gruppo di veicoli avrebbero fatto parte anche alcuni reporter di Russia Today.


Leggi anche: