Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sparatoria nel Maryland, strage in un’azienda: almeno 3 morti. Il killer ferito da un poliziotto

Un agente è rimasto lievemente ferito nello scontro a fuoco con il killer, che si troverebbe ricoverato in ospedale

È di almeno tre morti il bilancio provvisorio della sparatoria scoppiata nell’azienda Columbia Machine a Smithsburg, Maryland, negli Stati Uniti, secondo un’emittente locale affiliata alla Nbc news che cita la polizia. Il killer si troverebbe in ospedale, dopo essere rimasto ferito da un colpo di pistola partito da un poliziotto. Non è ancora chiaro quali siano le sue condizioni, mentre l’agente sarebbe rimasto ferito solo in modo lieve.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: