Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Nations League come Euro 2020: Italia e Inghilterra in ginocchio contro il razzismo

Il gesto a sostegno del Black Lives Matter era stato fatto dalle due squadre anche prima della finale a Wembley dell’11 luglio scorso

Inghilterra e Italia in ginocchio per il Black Lives Matter. E’ successo prima dell’inizio della partita di Nations League, in corso al Molineux di Wolverhampton. Le due squadre hanno fatto il gesto di sostegno alla lotta contro il razzismo prima del fischio d’inizio della partita, replicando quanto era accaduto già nella finale di Wembley degli Europei lo scorso 11 luglio. In quell’occasione, il capitano Giorgio Chiellini aveva annunciato di volerlo fare solo in base alla decisione dell’altra squadra. Questa volta invece il gesto è stato deciso da subito, come aveva spiegato il centrocampista Sandro Tonali a la Repubblica: «Sì, prima della partita ci inginocchieremo». Le due squadre si sfidano in uno stadio vuoto a causa della squalifica Uefa alla federcalcio inglese, arrivata il caos biglietti di quella stessa finale. Nello stadio ci sono solo 3 mila persone tra under 14 e accompagnatori.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: